2011/10/29

Tramonto di Luna a Lugano

La Luna tramonta vicino a Lugano

Un paio d'ore fa ho colto per caso questa falce di Luna che calava dietro la collina.

Tramonto di Luna a Lugano

In questa seconda foto, scattata con un tempo di posa più lungo, si nota che la zona in ombra del disco lunare è in realtà leggermente rischiarata. L'effetto è prodotto dalla luce del Sole che viene riflessa dalla Terra (che in questo momento è quasi piena nel cielo lunare) e cade sulla Luna. A sua volta la Luna, poi, riflette questa luce verso di noi.

Camminare nella zona in ombra della Luna, mentre il paesaggio è illuminato dalla luce della Terra che brilla nel cielo, dev'essere un'esperienza magica. Nessuno lo ha mai fatto. Neanche gli astronauti Apollo.

7 commenti:

markogts ha detto...

Poetico oggi. Secondo me nella zona non illuminata si rischia di inciampare :-)

Cotanta focale è dovuta a? Compatta superzoom o un teleobiettivo che solo lo SMOM ti può fornire?

Paolo Attivissimo ha detto...

Markgts,

La focale è un modesto 250 mm su una Canon EOS 550D, con un po' di cropping dell'inquadratura.

Ho obiettivi più potenti (ho qui un 1300 mm) che permettono di scattare dettagli della Luna. Non è difficile e non sono costosi; li uso per fotografare gli aerei in quota, oltre che per astronomia lunare. I nostri amici delle scie chimiche potrebbero usarli, se volessero davvero scoprire la verità.

MB ha detto...

Ciao Paolo,

se posso darti un consiglio, dovresti diminuire i tempi di esposizione, la parte illuminata è un po' sovraesposta

saluti

Paolo Attivissimo ha detto...

MB,

lo so che è sovraesposta. Lo scopo della foto non era ritrarre i dettagli della Luna, ma cogliere la luce cinerea e il contrasto fra il cielo e la collina.

lufo88 ha detto...

La parte oscurata parzialmente visibile è apprezzabile anche in modo più netto. Una sera ad occhio nudo potevo intravedere i contorni dei mari sulla faccia oscurata. :-)

admin ha detto...

Non esistono fotografie della zona in ombra, fatte magari da strumenti lasciati sulla Luna?
Ora che ci penso, anche foto notturne di Marte non ne ho mai viste...(normale, le sonde non lavorano la notte... cmq tramonti potrebbero fotografarli credo)

Cmq: vorrei mostrare le foto del mio arcobaleno lunare (le foto non sono bellissime, ma vi assicuro che era uno spettacolo)
http://gnss-info.blogspot.com/2011/12/arcobaleno-lunare.html


(PS: Paolo, te ne ho mandata una per posta qualche giorno fa. Spero non fosse di disturbo)

Paolo Attivissimo ha detto...

admin,

Non esistono fotografie della zona in ombra, fatte magari da strumenti lasciati sulla Luna?

Non che io sappia.


Spero non fosse di disturbo

No, figurati! Vista, grazie!