2009/08/20

La sonda LRO rifotografa le impronte degli astronauti sulla Luna

di Paolo Attivissimo


Fresca fresca, rilasciata poche ore fa, arriva dalla sonda automatica Lunar Reconnaissance Orbiter una nuova fotografia del sito di allunaggio dell'Apollo 14, nella zona di Fra Mauro, così nitida che si scorge la traccia delle impronte lasciate dagli astronauti Alan Shepard e Edgar Mitchell per collocare gli strumenti (come l'ALSEP) e per andare a visitare un cratere vicino, il Cone Crater, situato a circa 1200 metri dal punto di allunaggio e non inquadrato qui sopra.

Il sito era già stato fotografato il mese scorso, ma stavolta il sole è più alto sull'orizzonte (a circa 24 gradi): quindi le ombre sono più corte e il contrasto del suolo lunare è più marcato e rivela meglio dove la superficie è stata smossa dagli astronauti.

L'annuncio con i dettagli tecnici è qui; la foto complessiva dell'area di sbarco è qui; potete vedere anche il video Youtube, il video ad alta risoluzione (155 megabyte) e l'immagine grezza della passata intera di LRO (253 megabyte).

Per chi vuole seguire in tempo reale il sorvolo dell'LRO, è disponibile questa mappa continuamente aggiornata.

3 commenti:

Rudy ha detto...

Direi che corrisponde al disegno:

http://www.lpi.usra.edu/lunar/missions/apollo/apollo_14/surface_opp/

:-)

Andrea ha detto...

La verità è assenza di contraddizioni

trascrizione integrale dei colloqui terra-aria Missione Apollo 11

http://www.jsc.nasa.gov/history/mission_trans/AS11_TEC.PDF

Andrea B. ha detto...

X Andrea:

a parte che quello che hai postato sono le trascrizioni dell' Apollo 11 mentre qui si sta parlando del sito del 14... tu hai trovato contraddizioni in quei colloqui ?
Fammi sapere ...sono curioso !